Antonio Perilli è nato nel 1953 nel Comune di Cermignano (TE).

E’ laureato in Architettura e successivamente ha conseguito il diploma di laurea in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, con il massimo dei voti e lode.

Attualmente insegna Progettazione, Storia dell’Arte, Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica, presso l’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” di Cologno Monzese (MI).

 

L’Arte è sempre stata la sua passione, dedicandosi sia allo studio e approfondimento teorico che all’attività artistica, iniziata fin da ragazzo, partecipando con i suoi lavori a rassegne d’arte e sperimentando continuamente nuove tecniche, nuovi materiali, nuove forme espressive.

Ma è dal 1992 che le sue presenze in manifestazioni pubbliche si sono fatte più assidue, esponendo in numerose mostre personali, collettive e rassegne di pittura.

 

Collettive:

Alla Rassegna internazionale Europ’Art di Ginevra, ne sono susseguite altre, tra cui Arte Padova, Fiera internazionale d’Arte “Vicenza Arte”; Fiera del Garda, Mostra Mercato Nazionale d’Arte, Montichiari, Brescia; Immagina Arte Fiera, Reggio Emilia; Biennale Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Lecce; Rassegna d’Arte Contemporanea a Meda (MB); Collettiva a Madonna di Campiglio (Tn);  Collettiva a San Martino di Castrozza (Tn); Collettiva “Fiore all’occhiello” Arte e luce, Centro Culturale e Galleria d’Arte Zerouno, Barletta; 1^ Biennale della Creatività, Verona, inaugurata da Vittorio Sgarbi; Esposizione Triennale di Arti Visive, Roma, ediz. 2014, Direzione artistica del Prof. Daniele Radini Tedeschi, inaugurata dal Prof. Achille Bonito Oliva. Altre Collettive a Firenze, Roma, Torino, Piacenza, Ferrara, Palermo, Monreale, Pescara, Venezia, Parigi, Napoli, Legnano e altre ancora.

 

Personali:

In varie città italiane, tra cui Atri (Te), Giulianova (Te); Cagnano Varano (Fg), Sora (Fr), Roseto degli Abruzzi, (Te) Cinisello Balsamo (Mi), Mattinata (Fg) Peschici (Fg) Sesto San Giovanni (Mi), Vico del Gargano (Fg), Carugate (Mi) e altre ancora.

Nel 2012 inizia la collaborazione con la Galleria Art&Co di Milano con la collettiva “Influenze” presso la stessa Galleria, a cui fanno seguito varie altre collettive con la stessa Galleria.

Nel 2013 inizia la collaborazione con la Galleria Orler.

Dal 2018 le sue opere sono presenti nella collezione permanente di ExpArt Studio&Gallery.

 

 

ACQUISTA UN'OPERA

 

 © copyright, all rights reserved

ExpArt Studio&Gallery

a cura di Silvia Rossi

 

Via Borghi 80, Bibbiena

 

P.IVA  02054290511